Ricette Tipiche dell'Italia - Supplì (Lazio)

Publicado el 19/10/2019

I supplì di riso sono una delle ricette più tradizionali della cucina romana; spesso confusi con gli arancini (o le arancine, in base alla provenienza di chi ne parla), i supplì di riso sono invece diversi non solo nella forma ma anche nella sostanza. La classica forma dei supplì di riso è allungata e all’interno di ogni supplì si trova solo ragù e mozzarella.

PROCEDIMENTO:
Preparate il ragù: mettete a bagno i funghi in acqua tiepida. In una piccola casseruola scaldate due cucchiai d’olio, insaporitevi la cipollina tritata finemente e quando è trasparente unite la carne, i pelati sminuzzati, i funghi strizzati e tritati, salate e cuocete per un’ora. Lessate il riso, scolatelo al dente, conditelo con il burro, il formaggio, alcuni cucchiai di ragù, le uova sbattute e un pizzico di pepe. Mescolate, fate raffreddare. Tagliate la mozzarella a dadini e lasciatela sgocciolare. Prendete delle piccole porzioni di riso, date loro una forma ovale dopo aver nascosto nel centro un dadino di mozzarella. Rotolatele nel pangrattato e poi friggetele in abbondante olio bollente. Sgocciolate i supplì su carta assorbente da cucina e serviteli ben caldi.

INGREDIENTI:

  • 400 g di riso
  • 2 uova
  • 50 g di formaggio grattugiato
  • 30 g di burro
  • pangrattato
  • olio
  • sale
  • pepe

PER IL RAGÙ:

  • 100 g di carne tritata
  • 15 g di funghi secchi
  • 400 di pomodori pelati
  • 1 cipollina
  • olio
  • sale

PER IL RIPIENO:

  • 100 g di mozzarella