Ricette Tipiche dell'Italia - Frittelle di San Giuseppe (Lazio)

Publicado el 29/08/2020

Le frittelle di riso di San Giuseppe sono un dolce tradizionale per la ricorrenza della Festa del Papà il 19 marzo del Centro Italia, in particolare è preparato in Toscana e in alcune zone dell’Umbria e del Lazio.
La tradizione delle frittelle di riso in Toscana è molto antica, tant’è vero che la tramanda già il “Libro de arte coquinaria” di Maestro Martino de’ Rossi.

 

PROCEDIMENTO:

Mettere il latte e l’acqua in una pentola, portare a bollore, gettare il riso.
Aggiungere un pizzico di sale, la scorza di limone e d’arancia, e la cannella. Cuocete il riso fino a renderlo molto morbido, mescolando di continuo.
A cottura ultimata, spengere il fuoco aggiungete il burro e lasciate raffreddare il riso nella pentola di cottura.
Montare a neve ferma gli albumi.
Aggiungere al riso freddo: lo zucchero, farina, rum, i tuorli e gli albumi montati.
In una padella scaldate l’olio, quando sarà caldo, versare la pastella a cucchiaiate, e friggete.

Quando le frittelle saranno dorate, scolatele e disponetele su carta assorbente, cospargete di zucchero.

 

INGREDIENTI:

  • 200 g di Riso
  • 6oo ml di latte
  • 200 ml d’acqua
  • 2 n. uova
  • 60 g di burro
  • 80 g di zucchero
  • Uva sultanina 100 g
  • 20 ml di rum
  • Farina 10 g
  • 1 scorza d’arancia grattugiata
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • 1 pizzico di sale
  • Cannella q b
  • Olio per friggere 1l