Ricette Tipiche dell'Italia - Limoncello (Campania)

Publicado el 06/10/2017

Il limoncello è un liquore simbolo della costiera amalfitana, diventato famoso in tutto il mondo. Fresco e profumato, viene realizzato dalla macerazione delle bucce di limone nell'alcool.
Oltre ad essere servito dopo i pasti come "digestivo", è spesso usato anche per la preparazione di dolci e creme.?

INTRODUZIONE:

Il limoncello è uno dei molti prodotti IGP della regione Campania, famoso ed esportato ormai in tutto il mondo.

Perchè si possa parlare di vero limoncello, i limoni devono provenire dalla zona della costiera amalfitana compresa fra Vico Equense e Massa Lubrense o dall'isola di Capri.

Alla qualità dei limoni di questa bellissima parte del territorio italiano, si deve il profumo intenso e il gusto inconfondibile di questo liquore, molto facile da realizzare anche in casa. 

I limoni dovranno, ovviamente, essere non trattati, la buccia ben lavata e lasciata in infusione insieme all'alcool per almeno 6 giorni in un barattolo a chiusura ermetica.

Una volta pronto, il limoncello, come il nocino e altri liquori casalinghi, può essere conservato a lungo in bottiglie ben tappate, meglio se in frigorifero, pronto per essere servito freddo o per essere aggiunto al classico sorbetto al limone.

Il limoncello è buono anche per bagnare una torta di compleanno o aromatizzare una crema, come la lemon curd.

Se vi appassiona la preparazione di liquori in casa, non perdete la ricetta del vov e di tante altre gustose bevande, anche analcoliche. Le trovate tutte nella nostra selezione di ricette di bevende.

COME PREPARARE: LIMONCELLO

1. Per preparare il limoncello assicuratevi di lavare e spazzolare bene i limoni. Sbucciateli facendo attenzione ad eliminare la parte bianca del limone, che renderebbe amaro il liquore

 

2. Mettete le bucce in una ciotola o in un barattolo e ricopritele di alcool. Chiudete con un coperchio a chiusura ermetica e lasciare riposare a temperatura ambiente e al buio per circa 6 giorni.

3. Preparate lo sciroppo, portando a ebollizione l'acqua e facendovi sciogliere lo zucchero.

4. Con un colino, filtrate l'alcool in cui avete fatto macerare le bucce di limone e unitelo allo sciroppo di acqua e zucchero, mescolate bene e versate il liquore così ottenuto in bottiglie di vetro da conservare in frigorifero.
Servite il vostro limoncello sempre ben freddo.
 
INGREDIENTI:
  • 500 ml di alcool 95%
  • 600 ml di acqua
  • 6 limoni non trattati
  • 500 g di zucchero