Torna lo splendore della Fontana di Trevi a Roma

Publicado el 06/11/2015

Il monumento riaprirà ufficialmente il 3 novembre dopo 17 mesi di lavori finanziati dalle Fendi e costati quasi 2,2 milioni di euro

Dopo 17 mesi di restauro e una spesa di 2,2 milioni di euro, la Fontana di Trevi  è stata riaperta al pubblico, e il capolavoro di Nicola Salvi, realizzato nel 1732, è tornato a dominare la piazza in tutto il suo splendore. Tornando a essere un monumento che tutto il mondo ci invidia: la notizia della riapertura ha infatti trovato ampio spazio anche sui media americani, che hanno pubblicato foto e video della fontana rimessa a nuovo.

Il restauro ha consentito anche l'installazione di una nuova illuminazione a led, studiata per valorizzare il monumento e i giochi d'acqua che lo attraversano. Il momento della riapertura ufficiale del monumento simbolo della Dolce Vita (Federico Fellini vi girò la scena immortale del bagno di Anita Ekberg e Marcello Mastroianni) è stato salutato da un lungo applauso di turisti e romani, e dai flash e dai selfie di chi è rimasto in religiosa attesa per non perdersi lo spettacolo dell'acqua che tornava a scorrere sulla fontana.